Democrazia Digitale

L’idea è affacinante: unire le potenzialità del web ai percorsi democratici e a quelli partecipativi, facilitare l’emersione di idee, lo scambio di opinioni, le discussioni e sopratutto la presa di decisione con vaste platee tramite il web.

Come formatore e come informatico è quasi un cortocircuito ed approfondendo la ricerca si è aperta principalmente su due fronti:

  1. Quali sono i percorsi decisionali in piccolo gruppo, collettivo, assemblea
  2. Quali strumenti, percorsi sono già in atto nel mondo ovvero le cosidette “buone pratiche”

 

Assemblea

Assembela circolare… questione di setting

E’ necesario dire che, in giro per il web almeno, la confusione è ancora molta, la strada non è tracciata e molto ancora è da fare dall’immaginare che le persone posano veramente decire e quali siano le condizioni perchè questa decisione sia consapevole all’individuare percorsi e strumenti che permettano di farlo.
Senza contare la differenza di interazioni che possono avvenire “in presenza” da quelle virtuali.

Con il tempo cercherò di mettere un po’ in ordine le cose sia dal punto di vista teorico che di esperienze fatte e repertite in rete tenendo conto ovviamnete che è solo il mio parziale contributo alla questione.

Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *